intestazione

 

10 maggio ore 11.00 in Piazza della Chiesa a Bruzzano

 

La Caritas Parrocchiale invita tutti i parrocchiani e le famiglie a scoprire alcuni luoghi di Carità presenti nel nostro quartiere. Sarà un momento di incontro, scoperta e confronto con chi quotidianamente è accanto ai fratelli più poveri o più fragili, per ritrovare in questi semplici gesti di solidarietà l’amore di Dio per tutti i suoi figli.

All’uscita della S. Messa delle ore 10 di domenica 10 maggio saremo quindi invitati a visitare una di queste quattro realtà:

Comunità alloggio Stella Polare - nasce per rispondere alla domanda più complessa che una famiglia con un ragazzo disabile si pone: «Che ne sarà di lui, dopo di noi?». La scelta di ospitare persone con disabilità medio-grave in una comunità alloggio collocata nel cuore del quartiere consente di mantenere vivo quel patrimonio di affetti e relazioni che una persona disabile intesse nell’arco di una vita.

Comunità protetta a media assistenza Mizar - nasce a Bruzzano nel 1999, a partire dall’esperienza dell’ex-ospedale psichiatrico “Paolo Pini” di Milano, e accoglie persone con diversi gradi di patologia mentale. La finalità delle Comunità è l’affrancamento, almeno parziale, dalla sofferenza psichica attraverso la valorizzazione della dimensione sociale e relazionale della persona malata.

Centro dei Padri Comboniani – aperto nel 1995, il Centro ospita confratelli ex-missionari ammalati e anziani. La comunità dei Padri Comboniani opera in più di 40 paesi a contatto con situazioni di sofferenza e isolamento. I missionari comboniani si dedicano all’evangelizzazione e promozione umana in Africa, America, Asia e Europa, realizzando diversi progetti e attività di formazione e sostegno alle popolazioni più deboli.

Casa delle Suore delle Poverelle - La Congregazione delle Suore delle Poverelle è presente in diversi territori: dalla Valtellina a Pantelleria; dall’Africa al sud America. Una piccola comunità risiede a Bruzzano presso le case popolari di Via Vincenzo da Seregno. La porta del loro appartamento è sempre aperta e nel loro servizio, queste Sorelle rispondo alle voci “non ascoltate” dei più bisognosi del quartiere con la voglia di costruire qualcosa di importante insieme a chi incontrano.

Per un giorno facciamo una scelta col “cuore”!

Vi aspettiamo numerosi!

 

Appuntamenti