intestazione

Accoglienza 2016 - incontro pubblico

 

Casa della Carità ha proposto a don Paolo anche per questa estate una collaborazione affinché l'Oratorio di Bruzzano possa ospitare un Centro di Emergenza per Prima Accoglienza dei migranti.
Infatti al momento il mar Mediterraneo è ritornato ad essere mezzo di rotta principale dopo la chiusura della rotta dei Balcani.
Don Paolo a condiviso con i membri del Consiglio Pastorale la proposta che si è espresso favorevolmente.

Martedì 31 Maggio in oratorio

dopo il Rosario delle ore 21

Incontro pubblico per chiunque fosse interessato a mettere a disposizione il proprio tempo durante la prossima estate o anche solo per sentire e valutare la proposta.

Questa iniziativa verrà comunque proposta dopo la chiusura delle normali attività dell'oratorio e del GrEst le cui date sono già state pubblicate.

Amoris Laetitia - don Aristide Fumagalli

Presentiamo una riflessione tenuta da don Aristide Fumagalli, docente di teologia morale al Seminario di Venegono.

Bilancio parrocchiale 2015

Pubblichiamo il bilancio parrocchiale relativo all'anno 2015. 

La gestione 2015 si è chiusa positivamente, in quanto si è riusciti a diminuire il debito. Il prospetto presenta ancora un forte indebitamento, nonostante ci sia stata una riduzione del 30,20% delle passività. Questo risultato è dovuto essenzialmente all’attenzione verso le spese che hanno avuto un decremento del 25,95%.

Attività: gli importi della Cassa e Banca hanno contribuito parzialmente alla riduzione di alcune passività.

Passività: la voce altri debiti comprende i fornitori, l’erario, Arcidiocesi ecc…

Le entrate: Mercatino antiquariato € 10.260,00; Amici della Parrocchia € 20.604,22; visita di Natale delle famiglie € 19.344,54; gli affitti dei monolocali € 92.682,43; altre offerte € 34.375,00 .

Le uscite: per esempio oltre a quelle della gestione ordinaria ci sono anche quelle straordinarie che inevitabilmente si ripercuotono anche nelle gestioni successive. In particolare l’impegno per l’esercizio 2015 ha riguardato:

  • Interessi passivi per scoperto di c/c bancario per € 5.864,63 Credito Valtellinese
  • Imposte e tasse pagate nel 2015 per € 74.826,63 Rifiuti, IRES, IMU/TASI, di cui € 49.982,00 per arretrati IMU/TASI anni 2012/2013/2014
  • Imposte e tasse a saldo IRES 2015 previsto pagamento nel 2016 per € 12.743,84



Download

Appuntamenti