intestazione

Bilancio parrocchiale 2015

Pubblichiamo il bilancio parrocchiale relativo all'anno 2015. 

La gestione 2015 si è chiusa positivamente, in quanto si è riusciti a diminuire il debito. Il prospetto presenta ancora un forte indebitamento, nonostante ci sia stata una riduzione del 30,20% delle passività. Questo risultato è dovuto essenzialmente all’attenzione verso le spese che hanno avuto un decremento del 25,95%.

Attività: gli importi della Cassa e Banca hanno contribuito parzialmente alla riduzione di alcune passività.

Passività: la voce altri debiti comprende i fornitori, l’erario, Arcidiocesi ecc…

Le entrate: Mercatino antiquariato € 10.260,00; Amici della Parrocchia € 20.604,22; visita di Natale delle famiglie € 19.344,54; gli affitti dei monolocali € 92.682,43; altre offerte € 34.375,00 .

Le uscite: per esempio oltre a quelle della gestione ordinaria ci sono anche quelle straordinarie che inevitabilmente si ripercuotono anche nelle gestioni successive. In particolare l’impegno per l’esercizio 2015 ha riguardato:

  • Interessi passivi per scoperto di c/c bancario per € 5.864,63 Credito Valtellinese
  • Imposte e tasse pagate nel 2015 per € 74.826,63 Rifiuti, IRES, IMU/TASI, di cui € 49.982,00 per arretrati IMU/TASI anni 2012/2013/2014
  • Imposte e tasse a saldo IRES 2015 previsto pagamento nel 2016 per € 12.743,84



Download

Settimana di Deserto 2016

arcabas passione

 

In questa Quaresima ci lasciamo guidare dalla Passione narrata da Luca (Lc 22,1- 23,49).
“Dante chiama Luca “Scriba mansuetudinis Christi”. Il suo infatti è il Vangelo della misericordia! “Diventate misericordiosi come il Padre vostro è misericordioso” (6,36) è il tema di tutta la sua opera, suonato e variato in tutti i fatti e le parole di Gesù.

Avere con se la Bibbia e il quaderno per gli appunti è utile.

Leggi tutto: Settimana di Deserto 2016

Appuntamenti