intestazione

Pulizie in chiesa e oratorio

 

Il tempo di crisi economica che stiamo vivendo anche come comunità parrocchiale  ci ha obbligato a fare dei tagli: per esempio non  possiamo più di permetterci di pagare un uomo che faccia le pulizie in chiesa e in oratorio, che prepari i sacchi dell'immondizia, che tenga pulito i cortili.....
Domenica 11 Gennaio durante un incontro aperto a tutti abbiamo aggiornato circa la nostra  situazione e invitato a farsi carico della nostra grande casa.  

ORATORIO. Chi volesse dare la propria disponibilità per le pulizie dell'oratorio deve fare riferimento a Giovanni Buson (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o eventualmente presso segreteria dell’oratorio (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
Sabato 31 gennaio dalle 8.00 alle 12.00 c'è un primo "appuntamento di lavoro". Presso il bar dell’oratorio ci sono i fogli per le adesioni alle pulizie quotidiane.

CHIESA. Chi volesse dare la propria disponibilità per la pulizia/gestione della chiesa (apertura e chiusura chiesa, sistemazione dei fiori, disporre le sedie per la domenica, pulizia della chiesa e della sacrestia...) deve fare riferimento a Giulio Piazza lasciando il proprio nominativo in segreteria parrocchiale.

XLVIII Giornata Mondiale della Pace: Non più schiavi ma fratelli

 

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE
FRANCESCO
PER LA CELEBRAZIONE DELLA
XLVIII GIORNATA MONDIALE DELLA PACE

1° GENNAIO 2015

NON PIÚ SCHIAVI, MA FRATELLI


Papa Francesco1. All’inizio di un nuovo anno, che accogliamo come una grazia e un dono di Dio all’umanità, desidero rivolgere, ad ogni uomo e donna, così come ad ogni popolo e nazione del mondo, ai capi di Stato e di Governo e ai responsabili delle diverse religioni, i miei fervidi auguri di pace, che accompagno con la mia preghiera affinché cessino le guerre, i conflitti e le tante sofferenze provocate sia dalla mano dell’uomo sia da vecchie e nuove epidemie e dagli effetti devastanti delle calamità naturali. Prego in modo particolare perché, rispondendo alla nostra comune vocazione di collaborare con Dio e con tutti gli uomini di buona volontà per la promozione della concordia e della pace nel mondo, sappiamo resistere alla tentazione di comportarci in modo non degno della nostra umanità.

Leggi tutto: XLVIII Giornata Mondiale della Pace: Non più schiavi ma fratelli

Il logo

Il significato del logo

Il logo è costituito dall'immagine del campanile della Chiesa parrocchiale, da alcune scie colorate e da una scritta in due grafie differenti.
Per i bruzzanesi il campanile, immediatamente riconoscibile quale punto di riferimento del quartiere e in particolare della comunità cristiana locale, rappresenta anche il proprio elemento distintivo. Infatti, la piccola cupola sferica posta appena sotto la croce è stata paragonata ad una grande zucca, ormai da tutti considerata il simbolo di Bruzzano.

Leggi tutto: Il logo

Appuntamenti